• Hayato Maki
  • Hayato Maki
  • Hayato Maki

Hayato Maki

Surfing Ambassador

CITTÀ NATALE

Tokyo

VIVE A

Prefettura di Okinawa

Influenzato da suo padre, Mike Maki ha sviluppato sin dalla giovane età una grande passione per il campeggio, il motocross, lo sci e altri sport all'aria aperta. All'età di 14 anni, si trasferì a Oahu, Hawaii, con la sua famiglia, dove suo fratello maggiore Claude lo introdusse nel mondo del surf. Tornato in Giappone dopo essersi diplomato alla Kalaheo High School, conseguì la qualifica giapponese di surfista professionista. Non è mai stato interessato alla competizione del surf, lasciò le gare dopo aver ottenuto la qualifica e iniziò a viaggiare per praticare surf e a praticarlo come soul surfer. Tra un viaggio e l'altro per scattare fotografie, ha lavorato anche nel settore delle comunicazioni stabilendosi a Chiba per circa dieci anni. Affascinato dalle grandi onde degli outer reef e da un ambiente ideale per lo skin-diving e la pesca subacquea, nel 2011 si trasferì a Okinawa, dove condusse uno stile di vita perfetto per qualsiasi attività in armonia con la stagione e le condizioni naturali. Nei giorni di mare piatto, afferra la maschera, le pinne e il fucile subacqueo e si dedica allo skin-diving per catturare pesci in modo sostenibile e mantenersi in allenamento. Negli ultimi due anni è stato "Ambassador of goodwill" del surf per l'ente di promozione turistica della Papua Nuova Guinea, diffondendo la pratica del surf in tutto il Paese, soprattutto tra i bambini.
PUNTI SALIENTI DELLA SUA CARRIERA
  • Entra a far parte dei Boy Scouts nel 1990
  • Quinto posto nella classifica annuale dell'Hawaii Amateur Surfing Association (HASA) del 1995
  • Si qualifica come surfista professionista JPSA nel 2000
  • Terzo posto nel concorso speciale Cloud9 Invitational del 2007
  • "Ambassador of goodwill" del surf per l'ente di promozione turistica della Papua Nuova Guinea dal 2014