• Luka Krajnc
  • Luka Krajnc
  • Luka Krajnc

Luka Krajnc

Rock Climbing Ambassador

CITTÀ NATALE

Celje, Slovenia

VIVE A

Celje, Slovenia

Luka Krajnc
Luka ha scoperto la sua passione ispirandosi all'amore di sua madre per l'arrampicata. Attraverso la sua pura determinazione e tanta pratica, ha affinato le sue abilità alpine tra le montagne della sua terra. Non è passato molto tempo prima che iniziasse a viaggiare attivamente in tutto il mondo, cercando grandi avventure e sfide verticali che lo motivassero e ispirassero a spingersi ancora oltre, inclusi nuovi percorsi in Patagonia, Venezuela, Pakistan, Marocco e in tutta Europa. Quando ha bisogno di una pausa dall'arrampicata, Luka ama dedicarsi alla corsa e soprattutto al windsurf, un hobby che porta nel cuore e che lo aiuta a creare momenti indimenticabili di gioia. “La sensazione di curiosità che nasce mentre sono alla ricerca di momenti di soddisfazione e di pace interiore mi spinge a continuare a seguire le mie passioni sulle pareti o nell'acqua", dice.
PUNTI SALIENTI DELLA SUA CARRIERA
  • Prima salita del The Real Kekec sul Fitz Roy, Patagonia
  • Salita della cresta sud-est del Cerro Torre, Patagonia
  • Prima salita in libera della via Rolling Stones sulle Grandes Jorasses, Francia
  • Prima salita del pilastro sud sulla torre Nord Biacherahi, Pakistan
  • Quarta salita in libera del Bellavista, Cima Ovest nelle Dolomiti, Italia
  • Salita a-vista della via Divina Provvidenza con cresta di Peuterey sul Monte Bianco, Francia
  • Prima salita di Miss Acopan su Acopan Tepui, Venezuela
  • Prima salita di Cosmic Roof a Taghia Gorge, Marocco
  • Prima salita di Forest Gump sulla Rocchetta Alta nelle Dolomiti, Italia
  • Prima salita di Štafeta sulla parete Vežica, Slovenia
  • Salita invernale in libera sulla parete nord del Monte Tricorno lungo la via Skalaška con il pilastro Čop, Slovenia
  • Prima salita in libera della via Spomin sulle Anića Kuk in Paklenica, Croazia