Fair Trade Certified™
Fair Trade Certified
play icon
KERI OBERLY
Upkesha Madushani
Fabbrica Hirdaramani Mihila, Sri Lanka
"Se l’asilo Fair Trade non esistesse, sarei costretta a stare a casa senza poter mai realizzare le mie aspirazioni."
Than Win Tun
VT Garment Factory - Thailandia
"Il Fair Trade dà onore ai lavoratori e ci restituisce alcuni profitti delle vendite. Voglio che i consumatori sappiano che quando acquistano questi prodotti, parte del profitto è anche per noi."
Pascuala Patricia Marin Valdez
Tartan Fashions - Hong Ho, Messico
"Il Fair Trade mi rende molto orgoglioso di lavorare con il pile e del lavoro che stiamo facendo."

Collezione Pile Fair Trade

"Tutti i nostri articoli Better Sweater™ e Synchilla® Snap-T® sono realizzati con cuciture Fair Trade Certified™. Ogni acquisto permette di inviare più soldi ai lavoratori delle fabbriche, che ottengono così dei premi in denaro che possono essere utilizzati come bonus, come investimenti sociali collettivi, oppure per entrambe le cose."

Deep Water
play icon
JARRAH LYNCH

Fair Trade: il primo passo

È probabile che tu già conosca il simbolo "Fair Trade Certified™", il quale garantisce che dei soldi spesi per una confezione di caffè o una barretta di cioccolato vengono destinati direttamente ai produttori, restando quindi nella loro comunità. Patagonia, in collaborazione con Fair Trade USA, produce ora capi di abbigliamento che assicurano lo stesso vantaggio.

Leggi la Storia
Right to Roam
play icon

Esempi di successo

MAS Active–Leisureline
I lavoratori di MAS Active–Leisureline in Sri Lanka hanno deciso di destinare il loro premio Fair Trade all'acquisto di articoli essenziali per la casa, tra cui alimenti, medicine e prodotti da bagno.

Scopri di più

Hirdaramani-CKT Apparel
I lavoratori della Hirdaramani-CKT Apparel in Sri Lanka hanno votato per utilizzare i fondi Fair Trade per aprire un asilo nido e lanciare un progetto di igiene personale.

Scopri di più

Nature USA
I lavoratori della Nature USA di Los Angeles hanno deciso di utilizzare il contributo Fair Trade come bonus in contanti.

Scopri di più

I vantaggi concreti del Fair Trade

Dai dati di Luglio 2017, i lavoratori hanno guadagnato complessivamente 1 milione di dollari extra grazie alla partecipazione di Patagonia al programma Fair Trade.

I dipendenti di Nature USA, a Los Angeles, hanno votato per l'incasso diretto del denaro, in questo caso equivalente a sei giorni di salario, come bonus in contanti per integrare il pagamento dell'assistenza sanitaria e delle rette scolastiche dei figli. A Hirdaramani, in Sri Lanka, gli operai hanno scelto di utilizzare il denaro per inaugurare un centro diurno con servizio di asilo nido gratuito, implementare un programma di salute e salubrità ambientale e acquistare assorbenti e biancheria intima per migliorare il livello di igiene individuale. I lavoratori di MAS Leisureline, sempre in Sri Lanka, hanno invece optato per la conversione dell'importo in buoni pasto e buoni per l'acquisto di generi alimentari, medicinali e articoli per l'igiene personale. (Bonus indiretti corrispondenti a due settimane di paga).

Ecco come funziona il programma. Per ogni articolo Fair Trade Certified™ realizzato con il nostro marchio, assegniamo un bonus in denaro; questo compenso extra viene versato direttamente ai lavoratori degli stabilimenti che partecipano all'iniziativa e che decidono in seguito come spenderlo. Ma non è tutto. Il programma promuove anche la salute e la sicurezza degli operai sul luogo di lavoro e la conformità delle aziende agli standard socio-ambientali, oltre ad incoraggiare il dialogo tra dipendenti e dirigenti. A maggio 2016, più di 7000 persone impiegate nelle fabbriche e negli stabilimenti che confezionano capi di abbigliamento Patagonia hanno beneficiato del programma.

Data la sua popolarità tra gli operai e i clienti con una mentalità via via sempre più aperta, e grazie alla sua utilità come primo passo per incrementare concretamente i salari dei dipendenti, la partecipazione di Patagonia all’iniziativa promossa da Fair Trade è cresciuta rapidamente. Nell'autunno 2014 siamo partiti con il lancio di 10 modelli Fair Trade, realizzati tutti nello stesso stabilimento; per la primavera 2017 abbiamo proposto invece ben 287 modelli prodotti in sei fabbriche diverse. Per l'autunno 2017 offriamo ai nostri clienti circa 480 modelli Fair Trade confezionati in 14 differenti stabilimenti.

Come una fabbrica diventa Fair Trade Certified?

  • Standard rigorosi di salute e sicurezza
  • Rispetto per l’ambiente
  • No al lavoro forzato o minorile
  • Maternità e vacanze pagate
  • Sostegno alle comunità
  • Bonus ai lavoratori

Se è vero che la maggior parte delle fabbriche che aderisce all'iniziativa Fair Trade si trova in Asia, è anche vero che Patagonia è la prima azienda di capi di abbigliamento ad avere esteso il programma anche a stabilimenti in Messico e negli Stati Uniti. Recentemente abbiamo anche aggiunto fabbriche in Colombia, Vietnam, Thailandia e Nicaragua.

"I vantaggi del programma hanno superato le nostre aspettative" commenta Thuy Nguyen, manager per la responsabilità socio-ambientale impegnato nell'ambito dell'iniziativa Fair Trade. "In aggiunta ai bonus in denaro che incrementano gli stipendi dei dipendenti, le nostre fabbriche hanno registrato anche un positivo miglioramento dell'impegno e dell'atteggiamento degli operai. Poiché i dipendenti sono attivamente coinvolti, comprendono e apprezzano ciò che Fair Trade può fare concretamente. Pochi programmi sociali hanno un impatto così profondo e determinante".

Patagonia è una delle oltre 1000 aziende che rappresentano 30 categorie di prodotti e vendono articoli dotati di certificazione Fair Trade Certified™. Dall'inizio del programma, nel 1998, gli agricoltori e gli operai degli stabilimenti tessili che hanno preso parte all'iniziativa hanno guadagnato premi in denaro per circa 400 milioni di dollari.

Fair Trade Certified
THEODORE KAYE