Forest Stewardship Council®

I nostri cataloghi sono stampati su carta certificata FSC® e stiamo acquistando materie prime certificate FSC per una parte delle nostre attrezzature.

Perché

Non si sottolinea mai abbastanza l'importanza delle foreste. Ricoprono circa un terzo del pianeta, immagazzinano carbonio, filtrano acqua e offrono a milioni di specie l'habitat di cui hanno bisogno per sopravvivere. Da una prospettiva antropocentrica, foreste sane garantiscono sicurezza alimentare, continuità culturale e sostegno delle economie locali. Per non parlare del valore inestimabile della pace, del rinnovo e della ricreazione che offrono nel nostro mondo sempre più tumultuoso.

Nonostante siano essenziali per la sopravvivenza del nostro pianeta, le foreste sono ancora oggi sottoposte ad attività distruttive tra cui disboscamento, sfruttamento agroalimentare e altre attività di estrazione delle risorse gestite in modo inadeguato. È uno dei problemi ambientali più urgenti al mondo, di conseguenza da decenni sosteniamo progetti di protezione e ripristino delle foreste che vanno dall'Alaska alla Tasmania. Ma siamo anche un'azienda che utilizza numerosi materiali derivati dal legno, quindi dobbiamo assicurarci di non peggiorare una situazione già grave.

Da qui l'importanza del Forest Stewardship Council® (FSC). Procurandoci carta, gomma naturale e altre materie prime approvate dall'FSC, possiamo essere certi che la salute delle foreste è stata la prima priorità e che i materiali utilizzati per la realizzazione dei nostri prodotti sono stati coltivati e raccolti in conformità con i rigidi criteri dell'FSC che tutelano la biodiversità, la sicurezza dei lavoratori e i diritti delle comunità locali e indigene.

I nostri risultati

Quando abbiamo iniziato a valutare il nostro impatto sulle foreste, i nostri cataloghi erano il punto più ovvio da cui partire: sin da quando è stata fondata Patagonia, abbiamo fatto affidamento in modo significativo sui cataloghi cartacei per raccontare le nostre storie ed educare i nostri clienti sui nostri prodotti. Nel 2006 siamo passati alla carta certificata FSC: ogni stock di carta contiene il 40% di rifiuti post-consumo, il che consente di ridurre il consumo di pasta di legno. Abbiamo continuato a lavorare con i fornitori per aumentare la quantità di contenuto riciclato e dal 2014 i nostri cataloghi vengono stampati solamente su carta post-consumo riciclata al 100% certificata FSC.

Inoltre, stiamo acquistando materie prime certificate FSC per alcuni dei nostri indumenti e attrezzature: il TENCEL™ lyocell utilizzato in molti dei nostri indumenti per le temperature più calde, ad esempio, è prodotto dalla polpa di alberi coltivati in aziende agricole certificate FSC o con certificazione PEFC (Programma di Valutazione degli schemi di Certificazione Forestale). E quando abbiamo iniziato a utilizzare la gomma di hevea naturale nelle nostre mute da surf Yulex™ nel 2016, ci siamo assicurati che tutta la gomma provenisse da piantagioni certificate FSC dalla Rainforest Alliance, e non da nuove foreste pluviali sfruttate come spesso avviene in alcune forniture nel resto del mondo. Nel 2017 abbiamo vinto l'FSC Leadership Award per il nostro lavoro con la gomma naturale e continuiamo ad impegnarci al fine di educare il nostro settore alla necessità di preservare la salute delle foreste e la biodiversità, anche quando costa un po' di più farlo.

Cosa succede ora

Continuiamo a utilizzare fibre cellulosiche e gomma naturale provenienti da foreste gestite responsabilmente, e privilegiamo i materiali di approvvigionamento certificati FSC.

Forest Stewardship Council
Ricerche popolari