Il Pescatore Completo

Una canna da 4,5 m fatta in casa, una lenza fatta col crine intrecciato della coda di uno stallone, semplici mosche legate a mano senza l'aiuto di un morsetto: questa è pesca alla Valsesiana. Originario dei piccoli torrenti montuosi del nord Italia, questo stile di pesca semplice e affascinante viene utilizzato sin dal XVI secolo.

Guidata da Arturo Pugno, uno dei rappresentanti più illustri di questo sport, la pesca alla Valsesiana è ancora praticata da un piccolo numero di appassionati su quegli stessi corsi d'acqua, che utilizzano gli stessi materiali e le stesse tecniche impiegate sin dalle sue origini. Si tratta della pesca nella sua forma più semplice e raffinata, e solamente i pescatori che Arturo Pugno definisce "completi" sono in grado di praticarla.

Il nuovo film Patagonia, Il Pescatore Completo, ci presenta questa tecnica di pesca senza tempo, il suo illustro maestro e i luoghi speciali in cui viene praticata con la stessa devozione e riverenza di secoli fa.

Condividere con gli amici

Ricerche popolari