burgerburgerchevron leftchevron leftchevron rightchevron rightellipsesellipsespro logopro logopro logopro logologologonavigation primary cartnavigation primary cartnavigation primary cart fullnavigation primary cart fullnavigation primary hamburgernavigation primary hamburgernavigation primary searchnavigation primary searchnavigation primary xnavigation primary xLoading ...Patagonia Loading Iconplayplaysearchsearchshopping bagshopping bagshopping bag filledshopping bag filledxx

Fair Trade

Fair Trade Certified™ è il primo passo per pagare salari dignitosi a coloro che fanno parte della nostra rete di fornitura.

Perché

60 milioni di lavoratori impegnati nella manifattura dei capi di abbigliamento sono tra coloro che percepiscono i salari più bassi al mondo. Per Patagonia, Fair Trade è il primo passo per pagare salari dignitosi a coloro che fanno parte della nostra rete di fornitura. Nessuno degli stabilimenti che realizzano i nostri prodotti è di nostra proprietà, perciò abbiamo un controllo limitato sui salari dei lavoratori. Ma attraverso Fair Trade possiamo provvedere a retribuzioni supplementari, che aggiungendosi ai salari offrono loro vantaggi tangibili che ne migliorano la vita.

Ci prendiamo cura dei nostri lavoratori

Assegniamo un premio in denaro extra per ogni articolo Patagonia contrassegnato dall'etichetta Fair Trade Certified™.
75,000+

Il numero di lavoratori supportati dal nostro programma del commercio Fair Trade

I nostri risultati

Tramite la nostra partnership con Fair Trade USA, Patagonia produce abbigliamento Fair Trade Certified™ dal 2014. Oggi siamo fieri di vendere più articoli con cuciture Fair Trade Certified™ rispetto a qualsiasi altro marchio di abbigliamento. Ad oggi, il programma ha influito sulla vita di oltre 50.000 lavoratori in 10 Paesi nel mondo.

Assegniamo un premio in denaro extra per ogni articolo Patagonia contrassegnato dall'etichetta Fair Trade Certified™. Questo compenso extra viene versato direttamente ai lavoratori degli stabilimenti che partecipano all'iniziativa e che decidono in seguito come spenderlo. Non è un programma imposto dai vertici dell'azienda. In ciascun stabilimento, un comitato di lavoratori Fair Trade eletto democraticamente decide come verranno investiti i fondi. I lavoratori hanno scelto di usare i premi ricevuti per finanziare progetti per la comunità, ad esempio programmi sanitari o un centro per l'infanzia, per acquistare prodotti che altrimenti non avrebbero potuto permettersi, come un computer portatile o un fornello, o riscuotere un bonus in denaro. Ma non è tutto. Il programma promuove anche la salute e la sicurezza degli operai sul posto di lavoro e la conformità delle aziende agli standard socio-ambientali, oltre a incoraggiare il dialogo tra dipendenti e dirigenti.

Cosa succede ora

Continuiamo a lavorare per trovare una soluzione costante per far sì che tutte le persone che producono i nostri capi guadagnino un salario di sussistenza.

Anche se il 75% dei millennial desidera prodotti Fair Trade, solo un gruppo di aziende di abbigliamento outdoor ha assunto l'impegno nei confronti del Fair Trade. Grazie alla partnership con Fair Trade USA e con i nostri fornitori, ora sono oltre 20 gli stabilimenti Fair Trade Certified™ specializzati nell'abbigliamento outdoor. Incoraggiamo altri brand che lavorano con questi stabilimenti a unirsi a noi nel movimento Fair Trade.

Ricerche popolari